2011 RIMANI UN ESEMPIO

Rimani un esempio

Caro Bill, di qualità ne avevi tante, ma ne avevi alcune molto preziose, che per me risaltavano proprio perché  diventano più rare fra coloro che fanno politica nelle istituzioni. Il tuo slancio ideale non si è lasciato logorare dai compromessi e stemperare dai piccoli  privilegi che le cariche pubbliche procurano. Sei rimasto semplice, onesto e trasparente fino al midollo; coraggioso e non conformista, anche se era sempre più difficile esserlo.Nelle tue lotte politiche hai sempre messo al primo posto le persone, soprattutto le più deboli. Così mi scrivevi in un mail: “avevo bisogno di qualcuno che non scrivesse di finanze statali da salvare, ma di persone da salvare, per una “società felice” (o almeno “meno infelice”)”.

Tu non avevi due facce, una da mostrare in pubblico e un’altra in privato. Non facevi distinzioni: i principi di giustizia, tolleranza e solidarietà che proclamavi in politica li applicavi anche nella tua vita, nei tuoi rapporti personali, con coerenza e rispetto. E proprio per questo ti stimavo e ammiravo tanto, come politico e come persona. Grazie Bill per tutto quello che hai fatto e che sei stato. Per me rimani un esempio. Essere amici e lottare assieme è stato un dono prezioso che custodirò per sempre. Il vuoto che lasci è grande e posso immaginare l’immenso dolore di Elena, Alessio e Alessandro. Mi stringo a loro con affetto.

Delta Gailer

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *